Orari estesi del 145 e Vianova Mobile: così i Clienti guadagnano tempo

Welcome Italia estende gli orari del Servizio Clienti in concomitanza con il rilascio della nuova offerta Vianova Mobile.

Le due novità arrivano in contemporanea perché ispirate dagli stessi valori: rispettare il tempo dei Clienti, semplificare il lavoro e offrire una trasparenza senza confronti alle aziende.

Così, a partire dal 5 aprile 2018, il numero gratuito 145 risponderà in tre squilli alle chiamate dalle 8:00 alle 22:00, tutti i giorni inclusi i festivi.

Naturalmente senza distinzioni tra Clienti di rete fissa e mobile.

In questo modo Welcome Italia continua a fornire assistenza alle aziende con i tempi più rapidi del mercato e con i livelli di qualità garantiti da professionisti assunti a tempo indeterminato, preparati a risolvere i problemi in tempi brevi.

Nel corso del 2017, gli operatori del 145 hanno ricevuto 251.153 chiamate, rispondendo entro 3 squilli nel 95,7% dei casi, senza l’ausilio di risponditori automatici.

In media le risposte sono arrivate in 1,1 squilli, equivalenti a 5,7 secondi.

Nel 66% dei casi i tecnici di Welcome Italia sono riusciti ad intercettare guasti o disservizi (anche un semplice rallentamento della linea rispetto agli standard previsti dal contratto) e a comunicarli ai Clienti prima della loro chiamata e, in molti casi prima, che le aziende se ne accorgessero.

Anche nel 2017 i trouble ticket risolti entro 4 ore lavorative sono stati più del 50%.

Questo approccio orientato alla soddisfazione del Cliente (confermato da un tasso di fedeltà superiore al 93%) è alla base di tutta l’organizzazione aziendale di Welcome Italia e poggia su alcuni pilastri fondamentali:

  1. costante manutenzione e aggiornamento della rete, nell’ottica della qualità e della continuità dei servizi;
  2. regolari attività di monitoraggio delle performance;
  3. continuo miglioramento e arricchimento dei servizi offerti, molto spesso a parità di prezzo per la clientela;
  4. costante attività di ingegneria dei processi aziendali, con lo scopo di bilanciare e distribuire il carico di lavoro in base alle specifiche competenze della singola persona.

05 aprile 2018

Notizie collegate

Iscriviti alla newsletter

Per ricevere la newsletter di Welcome Italia inserisci il tuo indirizzo email

Twitter

Facebook

Scrivici

o

chiama il 145

ti rispondiamo in 3 squilli

145 145