Safety Policy

Welcome Italia è particolarmente attenta agli aspetti riguardanti la sicurezza dei Clienti e del proprio personale tecnico.

Attraverso questa pagina intende fornire indicazioni sui rischi e le misure di prevenzione adottate dall’azienda, in ottemperanza con quanto previsto dal D.Lgs. 81/2008 e successive modifiche, con lo scopo di informare il Cliente sui criteri di gestione e le modalità operative utilizzate dai propri tecnici per effettuare i lavori di installazione ed assistenza presso la sede del Cliente.

1. Scopo e campo di applicazione

Il presente documento ha lo scopo di dettare i criteri di gestione e le modalità operative che verranno utilizzate dai tecnici Welcome Italia, diretti o di ditte esterne incaricate da Welcome Italia, per effettuare i lavori di installazione o assistenza presso il Cliente. Sono indicati i rischi inerenti la propria attività, che possono provocare conseguenze sul personale dell’azienda del Cliente e le relative misure di sicurezza adottate.

2. Riferimenti

D.Lgs. 81/2008 e successive modifiche

3. Responsabilità

Il Responsabile dei tecnici che effettuano installazione o assistenza presso il Cliente è responsabile della validità della presente procedura. È sua responsabilità distribuire la presente procedura in modo da diffondere le notizie agli interessati che hanno il dovere di mettere in atto tutte le azioni indicate.

4. Organigramma per la sicurezza

4.1 Servizio di prevenzione e protezione

Il Servizio di Prevenzione e Protezione di Welcome Italia è costituito come segue:

Nominativo Ruolo nel Servizio
Prevenzione e Protezione
Formazione
Marco D’Ascoli Resp. Administration & Finance
Coordinatore per le Emergenze Massarosa (LU)
Formazione da parte di docenti esterni
Pierluigi Micheletti Resp. Business
Coordinatore per le Emergenze Montacchiello (PI)
Formazione da parte di docenti esterni
Carmelo Sgrò RSPP Corso di formazione per RSPP
Fabio Caleo RLS Corso di formazione per RLS
Dott. Vittorio
Donnamaria
Medico Competente Specializzazione in Medicina del Lavoro

4.2 Idoneità alla mansione

Welcome Italia effettua le attività di assistenza ed installazione utilizzando tecnici propri o di Partner o Installatori Qualificati, che sono adeguatamente formati.
Il responsabile del personale tecnico incaricato delle attività presso i Clienti è Marco Bolognini. Il numero telefonico per eventuali comunicazioni è 0584.42441

5. Rischi e misure di sicurezza dell’azienda/ufficio in cui intervengono i tecnici Welcome Italia

Durante l’intervento i pericoli per i dipendenti dell’azienda o dell’ufficio in cui operano i tecnici Welcome Italia risultano i seguenti:

Pericoli Misure di sicurezza
Possibile accesso al piazzale interno dell’azienda con mezzi di trasporto con rischio di investimento pedoni e mezzi Tagliando dei mezzi regolarmente effettuato. Rispetto della segnaletica verticale e orizzontale presente o comunque delle procedure comunicate. Obbligo di dare precedenza ai pedoni.
Deposito materiale I tecnici potrebbero avere bisogno di una ristretta area ove depositare i materiali da mettere in opera. Tale area sarà individuata insieme al Committente e sarà organizzata in modo da non procurare infortuni ai dipendenti (anche eventualmente mediante la segnalazione con cartelli specifici che ne indichi la destinazione).
Interferenza con i dipendenti dell’azienda. Tali interferenze potrebbero avvenire in quanto la posa in opera dei materiali avverrà anche in prossimità delle postazioni degli impiegati. Durante l’attività potrebbe essere necessario l’utilizzo di scale portatili: in tal caso, per il tempo strettamente necessario, verrà richiesto ai dipendenti del Committente di allontanarsi dalla zona di possibile pericolo e l’area verrà presidiata da un operatore oppure circoscritta con nastro di sicurezza (tipo stradale color rosso-bianco) per prevenire che qualche dipendente possa entrare nella zona pericolosa. Durante l’attività potrebbe essere necessario rimuovere temporaneamente pannelli a soffitto o a terra (in caso di pavimenti galleggianti): in tal caso si agirà come sopra (presidio di un secondo operatore oppure transenna temporanea). La presenza di materiali da mettere in opera potrebbe esporre i dipendenti al pericolo di inciampo. Per evitare ciò si farà in modo che i materiali siano posizionati a terra, in attesa di essere messi in opera, in modo tale da non causare inciampo (lasciandoli lungo il perimetro della parete oppure coprendoli con fogli di plastica trasparenti).
Utilizzo di scala portatile in alluminio con pericolo di caduta o di caduta di oggetti su impianti, attrezzature o persone. Nel caso fosse necessario l‘operatore utilizza scale a norma in alluminio e gli attrezzi da usare sono riposti in apposite sacche o valigette. Per interventi sulle scale ad altezze superiori a 2 metri, l’operatore si farà assistere da un secondo operatore e verificherà che non vi siano oggetti o persone a terra che potrebbero essere colpiti in caso di caduta accidentale degli attrezzi utilizzati.
Scavi Nel caso fosse necessario effettuare attività di scavo, queste saranno eseguite secondo norme di buona tecnica, delimitando l’area anche per evitare il cedimento del ciglio e cadute accidentali di persone e mezzi.
Elettrocuzione Verranno effettuati interventi solo su parti in bassa tensione di sicurezza con nessun rischio di elettrocuzione.
Attrezzatura Gli attrezzi usati sono tutti manuali con eccezione di un trapano elettrico (utilizzo saltuario). Gli attrezzi rispondono ai requisiti di legge e non sono stati modificati. Gli operatori sono adeguatamente addestrati al loro utilizzo e formati sui pericoli e sulle misure di sicurezza da adottare durante l’utilizzo. L’uso del trapano emette rumore che risulta essere inferiore a 85 dB. In ogni caso, durante le operazioni di trapanatura, verrà fatto allontanare il personale laddove vi dovesse un’eccessiva vicinanza (<2 metri).

Verranno in ogni caso rispettate le norme di sicurezza dettate dalla vigente legislazione in materia di sicurezza e dal Documento Unico di Valutazione dei Rischi da Interferenza elaborato dal Committente.
Per affrontare eventuali pericoli che dovessero presentarsi in azienda, i tecnici incaricati da Welcome Italia sono dotati di tutti i DPI e attrezzatura di sicurezza necessari per lo svolgimento dell’attività, inoltre:

  • hanno proprio pacchetto di medicazione con materiale di primo soccorso, e sono stati informati sul relativo utilizzo,
  • sono provvisti di telefono cellulare che permette, in caso di necessità, di chiamare la propria società o il numero di telefono di emergenza che il Cliente dovesse fornire.

6. Costi della sicurezza

I costi della sicurezza sono inclusi nella conferma d’ordine o nel contratto sottoscritto per la fornitura dei servizi.

7. Tesserino di riconoscimento

Tutto il personale è munito di tessera di riconoscimento con la ragione sociale ed il nominativo del Datore di Lavoro, e con una fotografia e le generalità del lavoratore.

8. Rischi generati dalle attività del Cliente e relative misure di sicurezza

Il Cliente si impegna a comunicare con un congruo preavviso, secondo quanto previsto dal D.Lgs. 81/2008 e successive modifiche, i rischi presenti nelle aree di lavoro dove opereranno i tecnici incaricati e le relative misure di sicurezza presenti.

rev.05 del 01 dicembre 2016